Tag Archives: servizi sociali

Lunedì 2 luglio l’inaugurazione degli alloggi popolari di via Volta

3 Lug

Sono terminati i lavori per la costruzione delle nuove case popolari in via Volta-

Questi alloggi, che si andranno ad aggiungere ai 74 di cui ad oggi il comune di Quarrata già dispone, verranno assegnate a 12 famiglie individuate attingendo dalla graduatoria approvata nel luglio 2010 e consultabile sul sito internet dell’Amministrazione Comunale nello spazio dedicato ai Servizi Sociali.

Gli appartamenti sono distribuiti in un unico edificio di tre piani e sono così strutturati: 6 appartamenti di 47 mq per due persone, 3 appartamenti di 77,20 mq per quattro persone, e 3 appartamenti di 72,20 mq sempre per quattro persone. Ogni alloggio è dotato di un locale ad uso cantina e tutti i residenti possono usufruire di uno spazio adibito a parcheggio e di un’area verde condominiale di circa 460 mq.

Le abitazioni sono state realizzate dalla Spes, la società pistoiese per l’edilizia sociale, e il costo complessivo dei lavori è stato di  990 mila euro complessivi.

Il Sindaco Marco Mazzanti ha dichiarato “Il disagio abitativo è un problema purtroppo investe da tempo il nostro Paese, ma che negli ultimi anni sta interessando sempre più famiglie colpite dagli effetti della crisi economica. La costruzione di nuove case di edilizia popolare è una delle migliori risposte che come Amministrazione possiamo dare per risolvere, almeno in parte, questo problema. Nei prossimi mesi verranno consegnati anche i dodici alloggi di edilizia popolare in costruzione in via Dei Ronchi/via Allende: una ulteriore conferma della nostra attenzione a questo tema”.

 

Il Presidente della S.P.E.S. – Stefano Marini – ha detto “Sono particolarmente felice per questo risultato. Gli alloggi che vengono consegnati sono stati costruiti con criteri particolari di alta qualità, si sono applicati tutti gli accorgimenti che garantiscono il risparmio energetico. Ringrazio le ditte che hanno lavorato : la CIPEA Società Cooperativa A.R.L, Archedil e il Consorzio di Giano. Un grazie particolare anche all’Arch. Valeria Pasquali che ha progettato l’intervento e ne ha diretto i lavori”

Annunci

Domenica 15 aprile in mostra i lavori realizzati dai ragazzi del Centro Socio-riabilitativo “Panta Rei”

11 Apr

La mostra, allestita nella Piazza Coperta del Polo Tecnologico “Libero Grassi”, raccoglie i lavori realizzati nell’ambito del progetto “Nuovi usi per vecchi oggetti”

Domenica 15 aprile, presso la Piazza Coperta del Polo Tecnologico Libero Grassi, saranno esposti i lavori realizzati dai ragazzi del Centro Socio-Riabilitativo “Panta Rei” di Ferruccia nell’ambito del progetto “Nuovi usi per vecchi oggetti”.

Il Centro Panta Rei, realizzato dai Comuni di Agliana, Montale e Quarrata e dall’Azienda Usl n. 3 di Pistoia, offre un servizio semiresidenziale destinato ad adulti disabili. Grazie alle attività organizzate al suo interno, da quelle specialistiche a quelle riabilitative, da quelle didattiche a quelle laboratoriali, gli utenti del Centro hanno infatti la possibilità di sviluppare le proprie capacità in un contesto tutelato e di socializzazione.

Il progetto “Nuovi usi per vecchi oggetti” è nato con l’obiettivo di educare i ragazzi ad una corretta gestione dei rifiuti attraverso il recupero di tutti quei materiali che altrimenti sarebbero destinati alla pattumiera: stoffa, bottiglie di plastica, cd, dvd, tappi ecc, realizzando oggetti utili o destinati alla decorazione. Si tratta senza alcun dubbio di una iniziativa molto particolare che ha avuto il merito di proporre ai ragazzi seguiti al Panta Rei un’attività laboratoriale che, oltre ad essere un aiuto per aumentare la propria consapevolezza di sé e fronteggiare le situazioni di stress, che ha anche insegnato loro un nuovo modo di imparare il risparmio e il riutilizzo di ciò che li circonda. Nel corso degli ultimi anni sta crescendo la sensibilità nei confronti dell’ambiente e il tema del riciclo stà assumendo una sempre maggiore importanza: il lavoro svolto da questi ragazzi deve essere uno stimolo anche per tutti noi.

La mostra sarà aperta l’intera giornata di domenica, al mattino con orario 10.00 – 13.00 e al pomeriggio dalle 15.00 alle 20.00.

Mercoledì 28 marzo presso il Polo Tecnologico “Libero Grassi” l’incontro “Una Famiglia su cui contare”

23 Mar

Si terrà il prossimo mercoledì 28 marzo alle ore 21.00 presso il Polo Tecnologico “Libero Grassi” una serata informativa sull’affido familiare organizzata dal Comune di Quarrata e alla quale parteciperanno gli operatori del Centro Affidi di Pistoia.

Si tratta di un’iniziativa organizzata per rispondere ad un’esigenza concreta dei servizi: da tempo, anche sul nostro territorio, viviamo con frustrazione crescente il problema dell’individuazione di famiglie a cui affidare bambine e bambini sottratti temporaneamente, su disposizione del Tribunale per i Minorenni, a genitori ritenuti per il momento inadeguati. Ciò significa che i bambini trascorrono l’intero periodo di allontanamento dalla famiglia d’origine (che può durare anche diversi anni) presso una struttura, che, per quanto qualificata (e per fortuna ne abbiamo di qualificatissime cui poter fare riferimento), non potrà mai sostituirsi adeguatamente, per ovvie ragioni, al contesto di una famiglia sana. Sono state anche ampiamente rilevate e documentate le fragilità psicologiche e affettive che sviluppa il bambino o la bambina che non riesce a crescere all’interno di un reale contesto di relazioni familiari. Per queste ragioni è stato è stato promosso questo incontro, aperto sia ad associazioni o enti che si operano nell’ambito del sostegno alle famiglie (scuole, centri di ascolto parrocchiali, associazioni di volontariato, ecc.) sia ai singoli cittadini, con la finalità di far conoscere questo importante strumento, al fine di ridurre al minimo la sofferenza di questi bambini

All’incontro saranno presenti operatori del Centro Affidi di Pistoia, che è un servizio di promozione e sostegno all’affidamento familiare gestito dai Comuni della zona pistoiese (fra i quali anche Quarrata). Il Centro ha la finalità di reperire famiglie affidatarie, di prepararle a svolgere tale ruolo e di sostenerle nel percorso di affido sia individuale che di gruppo.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito Internet dell’Amministrazione, www.comune.quarrata.pt.it, oppure contattare l’ufficio Servizi Sociali ai numeri 0573 771439-438 o via e.mail all’indirizzo servizi.sociali@comune.quarrata.pt.it.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: