“La Magia della Musica”: successo del primo concerto

30 Ott

La luce soffusa che illumina educatamente gli affreschi, l’attesa, breve, del pubblico all’apertura della rassegna che durante quest’inverno animerà il salone d’onore di Villa La Magia.

Rocco De Rosa ha aperto l’evento. Lui ed il pianoforte. L’artista lucano, pianista e compositore,  ha ripercorso, nella prima parte del concerto, le tappe salienti della sua ricerca musicale, una ricerca dove è assente qualsiasi approccio filologico in favore di un difficile lavoro di “scavo”all’interno di una sorta di “memoria sonora collettiva”, indissolubilmente legata al sud dell’Italia, alla sua cultura e alle sue tradizioni: Le dita che accarezzavano il pianoforte raccontavano storie di migranti, raccontavano il calore ed il colore del meridione per poi, nella seconda parte del pomeriggio, proporre brani del suo prossimo album registrato a Villa La Magia.

Il Sindaco, Marco Mazzanti ha detto “E’ una grande soddisfazione vedere la gente attenta, presa emotivamente dal ritmo della musica. La musica parla a chi sa non solo ascoltare ma anche sentire, racconta dialoghi, storie, riporta memorie e, per una strana alchimia, parla a ciascuno personalmente, chiamandoci quasi per nome. E’ questa la meraviglia di un grande artista: entrare in una sintonia non solo collettiva ma anche assolutamente personale. Le melodie parlano di noi, delle nostre nostalgie e dei nostri sentimenti, riflettono il nostro sentire conducendoci in introspezioni inaspettate. Il primo appuntamento mi ha lasciato tanto entusiasmo, Rocco de Rosa ha proposto davvero un’occasione di grande livello. Il mese prossimo sono certo che si ripeterà questo successo”

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: