Tag Archives: piste ciclabili

Progetti PIUSS: facciamo il punto della situazione

27 Apr

Negli ultimi giorni, si stanno diffondendo notizie quantomeno inesatte sul futuro dei progetti finanziati tramite i PIUSS regionali.

Più volte si è sottolineato che il progetto PIUSS “ Quaranta Sarà” è a rischio a causa della momentanea sospensione di alcuni cantieri. Preme sottolineare che tale notizia non ha fondamento e nasce sicuramente da un’informazione sul progetto PIUSS  alquanto lacunosa.

Il progetto PIUSS del Comune di Quarrata prevede una serie di interventi, ma non tutti questi interventi sono stati finanziati dalla Regione. All’oggi gli unici progetti finanziati sono il completamento dell’asilo nido, il progetto delle piste ciclabili e Abitare l’Arte. Abitare l’Arte è concluso e si sono già avviate le procedure per la rendicontazione, l’asilo nido è in fase di realizzazione, le piste ciclabili si sono, per il momento, fermate alla fase dell’aggiudicazione. Affinché il progetto PIUSS “ Quarrata Sarà” non venga definanziato è necessario che entro il 2014 venga realizzato il 70% di quanto all’oggi è stato finanziato.

Per quanto concerne l’unico progetto facente parte del progetto PIUSS, all’oggi finanziato, che presenta criticità, la realizzazione delle piste ciclabili, come già dichiarato nei giorni scorsi, l’Amministrazione confida che nel procedimento di appello si riesca a fare la giusta chiarezza sulla vicenda e a dimostrare che non si è verificata nessuna anomalia. In tutti i casi fra circa un mese il Consiglio di Stato si pronuncerà sul ricorso presentato dal Comune: se questo verrà accolto, i lavori potranno riprendere istantaneamente con l’impresa individuata a suo tempo, altrimenti si dovrà procedere nuovamente con l’indizione della gara. Ad ogni modo la situazione uscirà dallo stallo in cui attualmente versa e ad oggi è possibile avere la ragionevole certezza che anche nella peggiore delle ipotesi, che per l’Amministrazione è rappresentata dall’indizione di una nuova gara, saranno garantiti i tempi per la realizzazione dell’opera entro il 2014.

Si ribadisce che l’attenzione dell’Amministrazione per la realizzazione della piscina di Vignole è alta ma che, comunque le criticità non vanno a inficiare la realizzazione del PIUSS, poiché la stessa non è stata ancora finanziata dalla Regione.

Annunci

Il Comune si costituirà in appello contro l’annullamento della gara per la realizzazione del progetto PIUSS delle piste ciclabili

21 Apr

Il TAR Toscana, con sentenza n. 778/2012 del 18/4/2012, ha annullato l’atto con cui si nominava la commissione di gara e quindi di conseguenza tutti gli atti successivi, compreso quello con qui si aggiudicava definitivamente, alla Endiasfalti S.p.A. costituita in A.T.I. con le imprese Cafissi Alvaro e Guarducci Costruzioni S.r.l., la gara di appalto dei lavori per la realizzazione dei 4 itinerari delle piste ciclabili.

La Sentenza, accogliendo il ricorso di una delle Ditte che ha partecipato alla gara, ha annullato tale atto perché uno dei membri esterni nominati a far parte della Commissione giudicatrice risulta essere il Dirigente responsabile dell’Ufficio tecnico del Genio Civile di Area Vasta di Firenze, Prato Pistoia e Arezzo che per competenza ha rilasciato il nulla osta idraulico su parte del progetto esecutivo posto a base di gara.

Premettendo che i nominativi dei membri della Commissione Giudicatrice erano noti da tempo a tutti i partecipanti alla gara, e che il membro esterno la cui presenza è stata contestata non ha preso parte attiva all’istruttoria e al rilascio del nulla osta idraulico avendo a ciò delegato alla firma il Responsabile dell’Ufficio del Genio Civile di Pistoia, l’Amministrazione ricorrerà in appello in quanto non si ravvisa la violazione dell’84 comma 4 del D.Lgs 12 aprile 2006, n. 163 relativo all’incompatibilità dei membri della Commissione.

Dei ricorsi presentati è stata ovviamente informata tempestivamente la Regione Toscana in quanto l’opera in oggetto fa parte del progetto PISS Quarrata Sarà.

Sabato 17 settembre un tratto del lungo Fermulla verrà intitolato a Franco Ballerini

16 Set

In occasione della cerimonia di intitolazione,  il ricordo del campione scomparso e la presentazione delle piste ciclabili realizzate grazie al finanziamento dei PIUSS regionali.

Il 17 settembre si terrà la cerimonia di intitolazione a Franco Ballerini del un tratto del lungo Fermulla compreso fra via Vittorio Veneto e piazza Chinnici

Con l’occasione, presso il Teatro Nazionale di Quarrata, alle ore 15.30, si svolgerà la presentazione delle piste ciclabili realizzate grazie ai PIUSS regionali. Nel corso dell’incontro sarà dato ampio risalto alla figura di Franco Ballerini, scoprendo le sue imprese grazie a testimonianze di persone a lui vicine e alla proiezione di vari filmati. Per l’organizzazione del “Ricordando Franco Ballerini”, il Comune di Quarrata si è avvalso della preziosa collaborazione della nostra concittadina Loretta Cafissi Fabbri, esperta di ciclismo vissuto e moglie di Fabrizio Fabbri ex corridore ciclista e attuale Direttore Sportivo. Grazie alla signora Fabbri, è stato possibile portare a Quarrata personaggi di alta notorietà che hanno vissuto a fianco di Ballerini, e che interverranno attivamente nel corso del pomeriggio.

Fra gli ospiti che parteciperanno: Alfredo Martini, Presidente onorario della FCI, Mario Cipollini, ex corridore ciclista e campione del mondo 2002, Fabrizio Fabbri, ex corridore ciclista e attuale direttore sportivo, Andrea Tafi,ex corridore ciclista. Sarà presente anche il dottor Francesco Panzera, specialista in medicina dello sport e medico della squadra nazionale FCI, il quale interverrà sull’argomento “L’avvicinamento dei bambini e giovanissimi al ciclismo”.  Presente anche Riccardo Nencini, nella veste di Presidente del Comitato Istituzionale  costituito in occasione dei mondiali di ciclismo 2013 e la Presidente della Provincia di Pistoia, Federica Fratoni. Per il comune di Quarrata saranno presenti il Sindaco, Sabrina Sergio Gori, e l’Assessore allo Sport, Giovanni Dalì.

Alle ore 18.00 è previsto il ritrovo presso la sede del Palazzo Comunale per l’intitolazione del lungo Fermulla a Franco Ballerini, alla presenza di Sabrina Ricasoli, vedova di Franco Ballerini, e delle autorità cittadine.

Questo quanto ha dichiarato il Sindaco Sabrina Sergio Gori “Sono contenta di dedicare ad un grande personaggio dello sport quest’opera, un’altra tappa dei lavori inseriti nel PIUSS. Ballerini che ho conosciuto personalmente, ha avuto un ruolo importante nel panorama sportivo e rappresenterà a Quarrata un luogo a disposizione dei cittadini per praticare il ciclismo e non solo. La rete delle piste ciclabili che al suo compimento collegherà il territorio anche con i  comuni limitrofi comincia ad essere una buona realtà”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: