Tag Archives: mercato

Entro gennaio, al mercato del sabato verranno distribuite comode borse in tessuto al posto delle consuete borse di plastica

6 Gen

L’iniziativa realizzata dal Comune di Quarrata insieme agli operatori del mercato e alla Cooperativa Integra, sarà presentata ai cittadini durante il mercato straordinario di domenica 8 gennaio.

Domenica 8 gennaio, nel mercato straordinario che si svolgerà in piazza Risorgimento, sarà presente uno spazio dedicato alla Cooperativa Integra dove verrà illustrato il nuovo progetto che prenderà il via la prossima settimana, e realizzato in collaborazione con il Comune di Quarrata e gli operatori del mercato.
Da gennaio infatti, al posto delle borse di plastica, fra i banchi del mercato settimanale verranno distribuite borse di stoffa realizzate da Integra con materiali di scarto.
Si tratta di una scelta dettata dall’esigenza di ridurre la quantità di rifiuti prodotti. Per questo motivo l’iniziativa durerà nel tempo, per raggiungere il risultato della completa sostituzione delle borse di plastica usa e getta con quelle di stoffa: un semplice cambio di abitudine per dare una mano all’ambiente. Per aiutare i cittadini a scegliere questo nuovo “compagno di spesa”, le sporte verranno proposte ad un prezzo decisamente scontato per coprire solo il costo di produzione.
La cooperativa Integra, che produrrà le borse, è una realtà quarratina che da anni ormai realizza opere di ricamo e cucito utilizzando scarti di produzione ceduti dalle imprese del territorio, ed è nata per aiutare donne che vivono gravi situazioni di marginalità sociale ed economica, a raggiungere l’inserimento lavorativo e la loro piena integrazione nella società.

“Molti degli scarti lasciati abitualmente nelle piazze dopo un giorno di mercato sono involucri di plastica. Ritrovare una piazza pulita dopo un giorno di mercato: questo è quello che idealmente vorremmo raggiungere. Riuscire a realizzare un traguardo del genere permetterebbe di avere un miglioramento della nostra qualità di vita e anche notevoli risparmi sulla spesa pubblica. La nostra iniziativa vuole essere il primo passo di un progetto di più ampio respiro che, anche grazie alla sensibilizzazione e all’educazione al rispetto dell’ambiente, permetta di indirizzarci, con semplici gesti, a vivere meglio” ha dichiarato l’Assessore alla Attività Produttive Giovanni Dalì. “Nel fare questo abbiamo scelto di coinvolgere direttamente la rete sociale della nostra città perché le tante associazioni di Quarrata rappresentano una vera ricchezza per garantire lo sviluppo e il benessere delle nostre comunità.”

Annunci

Tutte le iniziative della giornata della fiera

5 Set

In programma per la serata, a partire dalle ore 21, il concerto della Filarmonica “Giuseppe Verdi”, lo spettacolo comico “Cabarettista per una notte… Serata da Macello POP” e la tombola dell’AVIS.

Domani, martedì 6 settembre, per il giorno della Fiera un ricco programma di iniziative per il “Settembre a Quarrata 2011”.

Si parte alle ore 8.00 quando, nel campo sportivo Chiesa Santa Maria Assunta, si aprirà la Fiera del bestiame, il consueto appuntamento con la tradizione e le nostre radici. Ma il centro cittadino sarà lo scenario di tanti altri appuntamenti che permetteranno di vivere la giornata di festa a tutto tondo. Il centro cittadino diventerà una grande piazza infatti: accanto ad “Artigiani in Fiera” presso il Polo Tecnologico e alla Fiera del Gusto in piazza Agenore Fabbri, a partire dalle ore 17.00 si svolgerà anche un mercato straordinario.

Non mancheranno poi momenti di divertimento e attrazione sul palco di piazza Risorgimento. La serata si aprirà con l’esibizione della Filarmonica “Giuseppe Verdi” alle ore 21.00, che eseguirà una selezione di inni nazionali europei in un concerto tutto dedicato al nostro continente.

A seguire, alle ore 21.30 la vera novità di questo anno: lo spettacolo “Cabarettista per una notte – Serata da Macello…POP”. Lo spettacolo, organizzato dal Comune di Quarrata in collaborazione con l’Associazione Culturale Le.Le eventi, vedrà sul palco alcuni nostri concittadini, cimentarsi in un divertente spettacolo di cabaret accanto a Graziano Salvatori, che per l’occasione presenterà la serata, e al duo comico “I Soliti Soggetti”.

Alle ore 23.15 infine, subito dopo il divertente spettacolo, il consueto appuntamento con la tombola dell’AVIS.

Ricordiamo poi che anche nella serata della fiera è prevista inoltre l’apertura straordinaria della Biblioteca Comunale “Giovanni Michelucci” e il “Giocolibro” per i più piccoli

Il Sindaco Sabrina Sergio Gori dichiara “Sono sicura che i giorni di festa a Quarrata saranno un’occasione per vivere la città come luogo di persone che hanno voglia di stare insieme. Seppur con le difficoltà economiche ci abbiamo costretto a ridurre i giorni di feta in piazza, Quarrata sarà comunque viva grazie alla propria gente che ha voglia di ritrovarsi.”

Un Comune Bio

2 Mag

Da anni ormai l’Amministrazione persegue una politica di avvicinamento all’ambiente.

Questa linea di azione ha fatto sì che nelle scuole il servizio di ristorazione sia basato su prodotti biologici e stagionali di alta qualità e su alcuni prodotti di produzione locale, toscana o italiana. In questo ambito viene inoltre fatto costante riferimento alla struttura Coldiretti Provinciale e Toscana per il reperimento di alimentari per i progetti speciali di “Ristorazione a chilometro 0”.

In linea con l’attenzione alla corretta e sana alimentazione si è deciso di ospitare nelle nostre piazze mercati biologici e mercati, cosiddetti a “filiera corta” in cui dei produttori agricoli locali vendono i propri prodotti freschi e di stagione al fine di promuovere l’incontro diretto tra produttori e consumatori, accorciando la filiera d’acquisto ed eliminando i canali intermedi, in modo da garantire freschezza e convenienza.

Il biologico deve essere visto non solo come una garanzia per una qualità della vita migliore, ma anche come una possibilità da sfruttare per sviluppare la realtà agricola del nostro territorio. Attraverso iniziative come i mercati biologici, si cerca di valorizzare il ruolo dell’agricoltura come risorsa economica, umana e ambientale, oltre che diffondere una cultura dei consumi alimentari legata ai prodotti delle nostre campagne.

Nei giorni scorsi sulla stampa è apparsa la notizia che alcune imprese quarratine operanti nell’agroalimentare si sono convertite alle produzioni biologiche, segno di come anche nel mondo imprenditoriale si sta intuendo la potenzialità offerta da una scelta in questo senso.

E proprio il mercato sperimentale dei produttori, iniziato come scommessa lo scorso gennaio, grazie all’accordo con Coldiretti e l’Associazione “Agrimercato” di Pistoia, ha trovato una forte partecipazione da parte dei cittadini e si è così imposto come appuntamento settimanale che si ripeterà ogni giovedì fino alla fine del 2011 in piazza del Risorgimento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: