Tag Archives: bambini

Il comune di Quarrata fra i relatori della mostra convegno internazionale “Terra Futura”

4 Giu

La nostra Amministrazione invitata a illustrare i risultati raggiunti nell’ambito della Ristorazione Scolastica grazie all’utilizzo di prodotti della filiera corta

“Terra Futura” è la mostra convegno internazionale sulle buone pratiche di vita, di governo e d’impresa necessarie per garantire un futuro equo e sostenibile, che si rivolge a tutte le realtà che a vario titolo si interessano di sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

I temi affrontati ogni anno a “Terra Futura” sono molteplici e toccano tutti gli aspetti della vita quotidiana dei singoli individui, coinvolgendo istituzioni, aziende e l’intera società civile in un percorso di sensibilizzazione globale.

Nell’ambito di questa manifestazione, che si è svolta nei giorni scorsi a Firenze, il Comune di Quarrata è stato invitato a dare il proprio contributo al convegno “Più vicino è più buono” che si è svolto nella suggestiva cornice del teatrino lorenese della Fortezza da Basso. L’iniziativa, sostenuta dalla Regione Toscana per incentivare l’utilizzo di prodotti della filiera corta, ha visto la presenza, oltre che del Comune di Quarrata, anche delle Amministrazioni Comunali di Bagno a Ripoli, Scandicci, Viareggio, Montemurlo e Poggio a Caiano, di Slow Food e dell’Assessore Regionale all’Agricoltura Gianni Salvadori.

Ogni Amministrazione ha avuto la possibilità così di illustrare i risultati raggiunti in ognuno dei propri progetti, selezionati dalla Regione Toscana nell’ambito del proprio Piano Agricolo e definiti dalla stessa “Progetti Pilota” per l’importanza e per le novità che questi introducono e rappresentano.

 

Il Responsabile del servizio Pubblica Istruzione – Alessandro Landini – ha parlato della buona pratica della filiera corta nella Ristorazione Scolastica illustrando i risultati raggiunti nell’ambito dei propri servizi grazie a progetti improntati su qualità e prodotti locali.

Sono stati presentati e molto apprezzati i nostri progetti “C’è del buono per merenda” e i menù della “Tavola Toscana” e del “Chilometro Zero”. Nel primo è prevista la distribuzione gratuita da parte del Servizio Mensa a tutte le scuole primarie, della merenda di metà mattinata a base di yogurt a filiera corta, di schiacciata con grano tradizionale Verna, di frutta, pane e olio e pizza. Nei menù è invece prevista per due giorni al mese la distribuzione di pasti preparati grazie a prodotti regionali e di filiera corta o cortissima. Tutto questo secondo quanto suggerito dalle linee guida per la ristorazione scolastica sia nazionali che della Regione Toscana per garantire un adeguato equilibrio alimentare dei nostri ragazzi e per l’utilizzo di alimenti provenienti dal territorio locale.

L’Assessore all’Istruzione e Formazione Lia Anna Colzi ha dichiarato “Non posso che esprimere profonda soddisfazione nei riguardi di questo progetto che coinvolge i bambini di Quarrata delle varie fasce di età. Grazie alla mia professione di insegnante, ho il piacere di vivere quotidianamente questa esperienza particolarmente interessante e che riesce ad educare al “gusto” di una alimentazione “corretta e sana”.

Annunci

Il benvenuto dell’Amministrazione a tutti i bambini nati nell’anno 2011

13 Apr

L’appuntamento è per sabato 14 aprile alle ore 16.00 a Villa La Magia

Sabato 14 aprile dalle ore 16.00 nel giardino di Villa La Magia, si terrà un’iniziativa dal titolo “Benvenuti ragazzi”, per salutare tutti i nuovi nati dell’anno 2011.

Come di consueto sarà il Sindaco, Sabrina Sergio Gori, a nome di tutta l’Amministrazione dare il benvenuto a tutti i 240 nuovi piccoli cittadini del Comune di Quarrata.

La festa sarà organizzata nel giardino esterno della Màgia o, in caso di pioggia, nei locali della Limonaia di Ponente, e vedrà momenti di animazione e un piccolo rinfresco offerto a tutti i partecipanti.

Si conferma ancora una volta il rapido incremento demografico che stà registrando la città di Quarrata: aumentano le famiglie residenti, per lo più giovani coppie e con esse, i nuovi nati. Le 240 nascite del 2011, di cui 125 maschi e 114 femmine, sono perfettamente in linea con i dati degli ultimi anni: dal 2000 in poi infatti il numero dei bimbi nati è sempre stato superiore alle 200 unità, con l’unico caso isolato dell’anno 2003 con i suoi “soli” 185 nuovi cittadini.

Servizi scolastici: dal 2 aprile aperte le iscrizioni per i nidi d’infanzia

29 Mar

Da lunedì 2 aprile è possibile presentare le domande di iscrizione presso l’Ufficio U.R.P. del Comune in via Corrado da Montemagno 19

Da lunedì 2 a lunedì 30 aprile è possibile presentare la domanda per l’iscrizione ai Nidi d’Infanzia comunali, “Il Girotondo”, “Il Bosco dei Folletti” e “Maga Magò”, e per il Centro Gioco Educativo “Giovannino Perdigiorno”, per l’anno 2012- 2013. Il servizio di Centro Gioco, vera novità per il prossimo anno scolastico che si troverà nella nuovo plesso scolastico di via Dante Alighieri, accoglierà bambini dai 18 ai 36 mesi, fino a un massimo di 18 bambini al giorno, con la possibilità di frequenza per 2, 3 o 5 giorni la settimana.

Per tutti i genitori interessati, sabato 14 aprile, dalle ore 9.00 alle ore 12.00, gli asili nido “Il Bosco dei Folletti” e “Maga Magò” saranno aperti per visite informative alla presenza del personale educativo.

A causa dell’allestimento, che è tutt’ora in corso, nella nuova sede di via Dante Alighieri, il nido d’infanzia “Il Girotondo”, e il centro Gioco “Giovannino Perdigiorno” non sono al momento visitabili.

Chi effettua la domanda per la prima volta può ritirare i moduli presso l’Ufficio URP, in via Corrado da Montemagno, mentre chi deve solo riconfermare l’iscrizione deve recarsi presso l’Ufficio Pubblica Istruzione presso il Polo Tecnologico, piazzetta Emanuela Loi.

Le domande pervenute verranno inserite in due diverse graduatorie, una per i bambini sotto ai 18 mesi e una per quelli che li hanno già compiuti, sulla base dei punteggi ottenuti. Le graduatorie saranno consultabili presso l’Ufficio Pubblica Istruzione e sul sito del Comune, all’indirizzo www.comune.quarrata.pt.it.

 Per il momento, nell’attesa dell’approvazione del Bilancio Comunale 2012, le tariffe indicate al momento dell’iscrizione sono quelle in vigore dallo scorso anno. Qualora in sede di redazione del nuovo bilancio si dovessero verificare variazioni, queste saranno prontamente comunicate ai richiedenti dall’ufficio Pubblica Istruzione. Per le tariffe del servizio Centro Gioco, che prende inizio quest’anno, si precisa che verranno comunicate nel mese di luglio prima della conferma delle iscrizioni.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito internet dell’Amministrazione www.comune.quarrata.pt.it oppure contattare direttamente i Servizi Educativi ai numeri 0573-771451 – 434, o per mail all’indirizzo istruzione@comune.quarrata.pt.it.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: