Tag Archives: ISEE

Borse di studio e contributi per l’acquisto dei libri di testo

16 Nov

Fino al 17 dicembre possono i richiedere i benefici le famiglie con ISEE non superiore a 15 mila euro. La domanda deve essere consegnata presso il servizio URP.

A partire da giovedì 17 novembre e fino a sabato 17 dicembre le famiglie degli studenti che frequentano le scuole elementari, medie e il Liceo Artistico, possono presentare le domande per ottenere le Borse di studio e i contributi per l’acquisto dei libri di testo per l’anno scolastico 2011/2012.

In particolare, la borsa di studio è rivolta a studenti della scuole elementari e medie, di primo o di secondo grado, mentre il contributo per l’acquisto dei libri riguarda solo coloro che frequentano le medie e superiori.

In entrambi i casi ne hanno diritto gli studenti di scuole statali, paritarie private e degli enti Locali localizzate in Toscana, la cui famiglia presenti un ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) non superiore a 15 mila euro. Solo per il contributo destinato all’acquisti di libri di testo è stata introdotta per il corrente anno scolastico una nuova fascia ISEE da 15.000,01 a 18.000,01 euro, riservata agli alunni disabili.

Si ricorda che, a differenza di quanti richiedono il contributo per l’acquisto dei libri scolastici, che devono produrre l’autocertificazione delle spese sostenute, il beneficiario della Borsa di studio non dovrà allegare alla propria domanda alcuna documentazione di spesa.

La domanda, corredata dalla copia di attestazione ISEE, deve essere presentata da un genitore, tutore o dallo studente maggiorenne, utilizzando gli appositi moduli predisposti dal comune e disponibili presso le segreterie delle scuole frequentate o anche presso il servizio URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico) in via Corrado da Montemagno, 19.

Tutta la documentazione richiesta deve essere riconsegnata entro sabato 17 dicembre presso lo stesso URP, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12 e il martedì pomeriggio, dalle ore 15 alle ore 18. La presentazione o l’arrivo delle domande oltre il termine suddetto sarà motivo di esclusione. Il Comune non è responsabile per eventuali ritardi o disguidi del servizio postale.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito internet dell’Amministrazione www.comune.quarrata.pt.it, inviare una mail a urp@comune.quarrata.pt.it oppure telefonare ai numeri 0573-771213, 771220, 771428.

Annunci

Agevolazioni per le tariffe acqua, luce e gas. Nei primi sei mesi dell’anno moltissime le richieste

8 Ago

L’Ufficio Relazioni Con il Pubblico nei primi sei mesi dell’anno  ha ricevuto quasi mille domande

Allo sportello dell’Urp si sono rivolti tantissimi cittadini che rientrano nelle fasce di ISEE che consentono di richiedere il bonus elettrico ed il bonus gas.

Sono ben 378 le famiglie che hanno presentato la richiesta dello sconto sulla bolletta dell’energia elettrica e 281 che hanno richiesto la stessa agevolazione sulla fornitura del gas.

 Diverse famiglie, precisamente 334, hanno ottenuto benefici sulla bolletta dell’acqua presentando l’Isee nei limiti previsti da Publiacqua.

Sono tutte piccole forme di aiuto per quei nuclei familiari nei quali ci siano precarie condizioni economiche alle quali i cittadini possono avere accesso.

Presso tutti i Centri di Assistenza Fiscale si può richiedere l’attestazione ISEE, necessaria per avere qualsiasi agevolazione tariffaria e all’Ufficio Relazioni con il Pubblico si possono ottenere tutte le informazioni necessarie per presentare le domande, l’elenco dei documenti da presentare e qualsiasi tipo di informazione

Anche quest’anno al via il bando per gli ecoincentivi

15 Lug

Le domande possono essere presentate dai cittadini residenti nel Comune che hanno acquistato o acquisteranno entro l’anno veicoli a basso impatto ambientale. Sono  previsti contributi anche per le trasformazioni eper l’acquisto di biciclette elettriche.

E’ possibile presentare la domanda dal 20 luglio e fino al 31 dicembre per ottenere i contributi per l’acquisto di veicoli a basso impatto ambientale, cioè a gpl, a metano, bifuel, elettrici oppure per l’installazione degli impianti per la conversione a gas dei mezzi alimentati a benzina. Anche questo è un gesto con cui si aiuta a proteggere l’ambiente.

Gli incentivi decorrono dal 1 gennaio 2011 quindi chi ha già sostituito il proprio veicolo non catalitico con un auto a metano, gpl o elettrica oppure ha fatto installare un impianto a gas potrà presentare la domanda per avere il rimborso. I contributi, che saranno erogati privilegiando le famiglie a basso reddito, vanno da un minimo di 100 euro per l’acquisto di biciclette elettriche, fino ad un massimo di 500 per comprare un veicolo a gpl o metano.

Possono inoltrare la richiesta i cittadini residenti nel comune di Quarrata, e potranno accedere ai finanziamenti coloro che hanno un Isee, l’Indicatore della Situazione Economica della famiglia non superiore a 15.000 euro. 
 

Il bando e la relativa domanda di partecipazione saranno disponibili sul sito internet del Comune di Quarrata www.comune.quarrata.pt.it. dal 18 luglio.

 Per il ritiro dei modelli di istanza e la presentazione degli stessi,   gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico  c/o locali della “Civetta” in Via C. da Montemagno, 19  tutti i giorni dal lunedì al venerdì ore 8,30 – 12,30 – sabato 8,30 – 12,00 e il martedì pomeriggio ore 15,00-18,00 ( ad esclusione dei mesi di Luglio e Agosto).

Per informazioni sul Bando gli interessati potranno rivolgersi oltre che all’Ufficio Relazione con il Pubblico anche all’Ufficio Servizi Sociali – Piazzetta Emanuela Loi 3/2,  nei giorni lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 9,30-12,30 e il martedì e giovedì dalle ore 15,00-18,00.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: