Tag Archives: Magia

Torna La Màgia d’Estate

7 Lug

A luglio e agosto Villa La Màgia resterà aperta anche in notturna a tutti coloro che vogliono divertirsi e godere del fresco nella bella cornice del complesso monumentale

Per tre mercoledì, rispettivamente il 15, 22 e 29 luglio, sarà possibile visitare la dimora principesca, con percorsi guidati grazie ai quali si potranno visitare gli appartamenti della contessa, la sala da biliardo, il cortile interno e il piano nobile, restaurati di recente e che, grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, che ha acquistato gli antichi mobili di Villa la Màgia sono tornati a splendere come nel loro passato. Sempre durante la visita sarà possibile ammirare le opere contenute nella Collezione Agenore Fabbri e la Collezione Permanente d’Arte Contemporanea “Lo spirito del Luogo” che oltre all’opera “Muri fontane a 3 colori per un esagono” di Daniel Buren, inaugurata lo scorso maggio, si compone anche delle magnifiche opere di Fabrizio Corneli, Anna e Patrick Poirier, Marco Bagnoli, Hidetoshi Nagasawa e Maurizio Nannucci.

Le visite, con prenotazione obbligatoria al numero 334-877007, si terranno alle ore 21.30, con ritrovo di fronte al loggiato della Tinaia.

Dal 16 luglio al 14 agosto poi, sempre alla Màgia, l’appuntamento è con il cinema sotto le stelle che, con i suoi film, rappresenta un’occasione in più per chi oltre al divertimento cerca sempre nuovi spunti di riflessione. Questi i film in programmazione: sabato 16 luglio “American Life”di Sam Mendes, sabato 23 luglio “Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni” di Woody Allen, sabato 30 luglio “C’è chi dice no” di Giambattista Avellino, sabato 6 agosto “Il Grinta” di Joel e Ethan Coen, domenica 7 agosto “Immaturi” di Paolo Genovese, sabato 13 agosto “Tamara Drew” di Stephen Frears, domenica 14 agosto “Femmine contro maschi” di Fausto Brizzi.

Gli spettacoli cinematografici inizieranno alle ore 21.30 ed il costo del biglietto unico è di 5 euro, in caso di pioggia le proiezioni saranno annullate.

“Nonostante i tagli siamo riusciti a mantenere l’iniziativa, seppur ridimensionata nei tempi e nei costi” ha dichiarato il Sindaco Sabrina Sergio Gori. “Villa La Magia aperta alla città è un’occasione che si ripete ormai da qualche tempo e che riscuote sempre grande partecipazione. L’arena estiva del cinema, che si protrae anche per la prima metà del mese di agosto è un’opportunità per chi magari non è in ferie e vuol approfittare di un bel film nel fresco del parco.”

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito internet dell’amministrazione www.comune.quarrata.pt.it, quello di Villa La Màgia www.villalamagia.com e-mail urp@comune.quarrata.pt.it oppure info@villalamagia.com. Per le visite guidate è possibile rivolgersi anche all’Associazione Tagete al numero 334-877077.

Annunci

Apertura al pubblico dei saloni affrescati di Villa La Màgia in occasione dell’inaugurazione dell’opera “Muri, fontane a 3 colori per un esagono” di Daniel Buren

13 Mag

Grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, che ha acquistato gli antichi mobili di Villa la Màgia donandoli all’Amministrazione Comunale, in modo che restassero patrimonio di Villa La Magia, sarà possibile ammirare gli interni della Villa, recentemente restaurati, con l’aspetto che avevano nel loro passato.

Per cercare di garantire una maggiore credibilità storica all’ubicazione del mobilio nelle varie sale del complesso, si è scelto di adottare il criterio della ricostruzione filologica degli ambienti utilizzando, laddove possibile, le foto degli interni della Villa del periodo in cui era ancora abitata.

L’opera fatta ha portato al riallestimento degli appartamenti della contessa, della sala da biliardo, del cortile interno e di tutto il piano nobile, che oggi è possibile visitare per come apparivano negli ultimi anni di vita della contessa.

Con l’occasione dell’inaugurazione dell’opera d’arte di Daniel Buren, saranno quindi riaperte le sale allestite coi mobili acquistati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e per l’occasione è prevista per domani pomeriggio la possibilità di visitare gratuitamente anche gli interni della villa. Per poter partecipare a una delle due visite guidate, previste una per le 19 e l’altra alle 21, occorrerà prenotarsi domani stesso presso l’apposito punto installato all’esterno della Villa, vicino alle scuderie.

Gli interni della Villa saranno aperti al pubblico per le consuete visite guidate tutte le terze domeniche del mese su prenotazione obbligatoria. Per maggiori informazioni a tale proposito e per prenotarsi alle visite è possibile contattare la Biblioteca multimediale del Comune di Quarrata, p.zza Agenore Fabbri 51039 Quarrata (PT) – Tel. 0573-774500 – 771213 Mail: info@villalamagia.com oppure l’Associazione Culturale Tagete tel. +39 334-8778007.

Inaugurazione opera di Daniel Buren a Villa La Magia

9 Mag

L’opera di Daniel Buren alla Magia è un dono alla città da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, che nel corso di questi anni è stata artefice, al fianco dell’amministrazione, della rinascita della Magia, caratterizzandola proprio per l’impegno nel campo dell’arte contemporanea, che va ad arricchire un patrimonio storico di per sé già ricco, per la storia del complesso.

L’amministrazione comunale, da parte sua, ha realizzato l’impianto di videosorveglianza, che non è funzionale solo al controllo dell’opera d’arte, ma anche dell’area circostante. Nei prossimi mesi sarà anche pubblicato il catalogo dell’opera.

Dopo i grandi artisti degli anni passati, è la volta di Daniel Buren, artista famoso che può vantare attività nei più famosi centri di arte contemporanea, dal Guggenheim di NY al Palais Royal di Parigi, a Bilbao, oltre alle opere toscane, come quelle del Castello di Ama nel Chianti, della Villa di Celle e Pistoia e del centro di emodialisi dell’Ospedale pistoiese del Ceppo. Nel 1986 ha ricevuto il Leone d’Oro alla Biennale di Venezia per il miglior padiglione realizzato in quella mostra.

Alla Magia è stata realizzata una fontana in marmo bianco, segno visibile di bellezza, riconoscibile a distanza, anche di notte, grazie ad una sapiente illuminazione. Dall’interno ognuno potrà ammirare scorci del nostro territorio e della nostra Villa, come se da solo disegnasse quadri, la cui materia è fatta della incomparabile bellezza della natura e delle trasformazioni che l’Uomo ha prodotto.

La fontana di Buren sarà segno riconoscibile della Villa da tutto il Montalbano, sarà un elemento essenziale del paesaggio nel rendere ancora più preziosa la nostra Villa Medicea, tornata protagonista della cultura contemporanea, baluardo del desiderio di progredire dell’uomo che chiede a se stesso di continuare a cercare, fino all’infinito, senza stancarsi mai.

“L’arte e la cultura sono fondamentali per l’Uomo di oggi, come lo sono state per chi è venuto prima di noi” – ha dichiarato il sindaco Sabrina Sergio Gori. “L’Italia, e non solo in questi primi 150 anni di Unità, è un luogo dove il pensiero artistico è stato sempre all’eccellenza e ci ha portato fuori dai nostri confini. Abbiamo regalato al mondo artisti e altri ne abbiamo accolti, in uno scambio fecondo di visioni che hanno prodotto bellezza e armonia.

E’ la cultura che dà radici comuni ad un popolo, che si avvia ormai verso gli ideali di libertà, giustizia e pace, rappresentati dall’Europa, nella quale siamo immersi a pieno titolo.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: