Nuovo ampliamento del servizio di raccolta rifiuti “porta a porta” per le utenze industriali

23 Giu

Dal prossimo lunedì 25 giugno, 75 nuove aziende usufruiranno di un servizio di Porta a Porta articolato su 5 giorni

Da lunedì prossimo un nuovo ampliamento del servizio di raccolta “porta a porta”  interesserà altre attività produttive del nostro comune. E’ stata una scelta fatta da tempo che, via via, sta coinvolgendo sempre di più le nostre aziende e che si sta ampliando in modo significativo.

Tra pochi giorni le attività di via Badesco, via del Casone, via dell’Impialla, via delle Scalette, parte di via Europa, via Firenze, via Larga, via San Gregorio, via Tevere, via Ticino e via Vecchia Fiorentina I tr. avranno questo servizio. Si tratta di ben 75 aziende, ma nei prossimi mesi il P. a P. industriale verrà ampliato ulteriormente coinvolgendo nuove aree.

Come di consueto il CIS ha fatto precedere l’attivazione del servizio da una serie di contatti con le aziende, che, dopo una prima fase di censimento, hanno ricevuto i bidoni personalizzati per effettuare la raccolta e il materiale informativo contenente le necessarie indicazioni sulle modalità di conferimento dei rifiuti e il programma settimanale dei ritiri.

Queste le modalità con cui gli operatori del CIS svolgeranno il Porta a Porta.: nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì mattina verranno ritirati gli scarti di lavorazione (si tratta di piccoli pezzi di legno, tessuti, metalli, gommapiuma). Negli stessi giorni, al pomeriggio, si svolgerà la raccolta dei cosiddetti “rifiuti residui”. Il martedì e giovedì mattina verranno ritirati la carta e il cartone, da suddividere in due diversi contenitori, mentre nei rispettivi pomeriggi si svolgerà il ritiro di pellicole e film plastici, involucri e imballi.

Differenziare vuol dire risparmio, differenziare vuol dire riciclo, differenziare vuol dire rispetto per l’ambiente: modificare le nostre abitudini in cambio di un mondo dove si vive meglio.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: