Si è concluso con la serata finale di venerdì 30 marzo, il percorso di prevenzione e tutela della violenza di genere “Non ho paura”

5 Apr


Si è tenuta venerdì 30 marzo a Villa La Magia la serata conclusiva di “Non ho paura”, il percorso di formazione sul fenomeno della violenza di genere, organizzato dal comune di Quarrata, in collaborazione con la Questura e la Provincia di Pistoia ed i comuni di Agliana e Montale, e con il contributo dei centri antiviolenza “Aiutodonna”  e “Liberetutte”.

Il corso si è articolato in 5 incontri organizzati al Polo Tecnologico “Libero Grassi” fra febbraio e marzo. I primi due incontri teorici hanno visto ben 7 relatori (fra cui psicologi, avvocati, il vice Questore aggiunto di Pistoia, e ancora funzionari, assistente sociali e responsabili dei centri antiviolenza) alternarsi per affrontare la violenza di genere sotto i diversi punti di vista: dalle implicazioni psicologiche, alla rete di aiuto esistente in favore di chi subisce violenze. A questi due appuntamenti sono seguiti tre incontri pratici tenuti dagli istruttori della Polizia di Stato, che hanno impartito alle partecipanti utili lezioni pratiche di autodifesa.

Durante la serata, alla quale erano presenti il Sindaco e l’assessore alle Pari Opportunità del Comune di Quarrata, il Questore, dott. Maurizio Manzo, il Presidente della BCC di Vignole, dott. Giancarlo Gori, e gli istruttori Rocco Malacarne e Fabrizio Deodori, sono stati consegnati gli attestati alle partecipanti che hanno frequentato almeno 3 incontri, di cui 1 teorico.


La partecipazione delle iscritte è stata molto alta per tutta la durata del corso e, nel corso della serata, una rappresentanza delle donne presenti ha consegnato al Sindaco ed al Questore una lettera di ringraziamento per il corso, con la richiesta di poter replicare l’iniziativa, sottolineandone l’importanza sia come momento di aggregazione che come presa di coscienza del fenomeno della violenza di genere.

 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: