1° edizione del Concorso Regionale A.M.I.R.A. “Giovani Maitre alla Lampada – memorial Angela Pratesi”

2 Feb

Il concorso si svolgerà nella Limonaia di Villa la magia il prossimo 22 febbraio

L’Associazione A.M.I.R.A organizza in collaborazione con il Comune di Quarrata la 1° edizione del concorso “Giovani Maître alla Lampada” che si svolgerà nella Limonaia della Villa Medicea La Magia, mercoledi 22 febbraio 2012.

Si è deciso di dedicare l’evento ad Angela Pratesi, recentemente scomparsa, dipendente per molti anni del Comune di Quarrata, appassionata cuoca e persona cara all’Associazione. Al centro della gara la “Lampada”, la cottura flambé che viene svolta direttamente nelle sale dei ristoranti. Una tecnica molto più complessa della cottura classica in cucina perché, non potendo assaggiare la pietanza, il maitre deve affidarsi della propria esperienza per dosare gli ingredienti e capire i giusti gradi di cottura.

Il concorso è rivolto agli allievi delle classi 3° e 4° degli Istituti Alberghieri della Regione Toscana. Ogni istituto presenterà una squadra composta da due allievi che si occuperanno del Flambé, del servizio del Vino e della Mice en Place. Il tema scelto per questa prima edizione sarà il Petto D’Anatra Flambé, che verrà preparato da ogni squadra e valutato, secondo il regolamento A.M.I.R.A per i concorsi nazionali, da una giuria composta da cinque membri, formata da esperti di cucina, un maestro della ristorazione, un esperto di vini e un rappresentante dell’Amministrazione comunale.

Al termine della giornata l’A.M.I.R.A, premierà i vincitori e donerà a tutti gli istituti partecipanti una Lampada professionale in Rame e Padella in Rame nella stessa giornata, e a tutti gli allievi verrà consegnato un attestato di partecipazione e un ricordo della manifestazione. A tutti i partecipanti verrà poi offerto un buffet.
ncorso si svolgerà nella Limonaia di Villa la magia il prossimo 22 febbraio.

L’Associazione A.M.I.R.A organizza in collaborazione con il Comune di Quarrata la 1° edizione del concorso “Giovani Maître alla Lampada” che si svolgerà nella Limonaia della Villa Medicea La Magia, mercoledi 22 febbraio 2012.

Si è deciso di dedicare l’evento ad Angela Pratesi, recentemente scomparsa, dipendente per molti anni del Comune di Quarrata, appassionata cuoca e persona cara all’Associazione. Al centro della gara la “Lampada”, la cottura flambé cheIl concorso si svolgerà nella Limonaia di Villa la magia il prossimo 22 febbraio

L’Associazione A.M.I.R.A organizza in collaborazione con il Comune di Quarrata la 1° edizione del concorso “Giovani Maître alla Lampada” che si svolgerà nella Limonaia della Villa Medicea La Magia, mercoledi 22 febbraio 2012.

Si è deciso di dedicare l’evento ad Angela Pratesi, recentemente scomparsa, dipendente per molti anni del Comune di Quarrata, appassionata cuoca e persona cara all’Associazione. Al centro della gara la “Lampada”, la cottura flambé che viene svolta direttamente nelle sale dei ristoranti. Una tecnica molto più complessa della cottura classica in cucina perché, non potendo assaggiare la pietanza, il maitre deve affidarsi della propria esperienza per dosare gli ingredienti e capire i giusti gradi di cottura.

Il concorso è rivolto agli allievi delle classi 3° e 4° degli Istituti Alberghieri della Regione Toscana. Ogni istituto presenterà una squadra composta da due allievi che si occuperanno del Flambé, del servizio del Vino e della Mice en Place. Il tema scelto per questa prima edizione sarà il Petto D’Anatra Flambé, che verrà preparato da ogni squadra e valutato, secondo il regolamento A.M.I.R.A per i concorsi nazionali, da una giuria composta da cinque membri, formata da esperti di cucina, un maestro della ristorazione, un esperto di vini e un rappresentante dell’Amministrazione comunale.

Al termine della giornata l’A.M.I.R.A, premierà i vincitori e donerà a tutti gli istituti partecipanti una Lampada professionale in Rame e Padella in Rame nella stessa giornata, e a tutti gli allievi verrà consegnato un attestato di partecipazione e un ricordo della manifestazione. A tutti i partecipanti verrà poi offerto un buffet.
viene svolta direttamente nelle sale dei ristoranti. Una tecnica molto più complessa della cottura classica in cucina perché, non potendo assaggiare la pietanza, il maitre deve affidarsi della propria esperienza per dosare gli ingredienti e capire i giusti gradi di cottura.
Il concorso si svolgerà nella Limonaia di Villa la magia il prossimo 22 febbraio

L’Associazione A.M.I.R.A organizza in collaborazione con il Comune di Quarrata la 1° edizione del concorso “Giovani Maître alla Lampada” che si svolgerà nella Limonaia della Villa Medicea La Magia, mercoledi 22 febbraio 2012.

Si è deciso di dedicare l’evento ad Angela Pratesi, recentemente scomparsa, dipendente per molti anni del Comune di Quarrata, appassionata cuoca e persona cara all’Associazione. Al centro della gara la “Lampada”, la cottura flambé che viene svolta direttamente nelle sale dei ristoranti. Una tecnica molto più complessa della cottura classica in cucina perché, non potendo assaggiare la pietanza, il maitre deve affidarsi della propria esperienza per dosare gli ingredienti e capire i giusti gradi di cottura.

Il concorso è rivolto agli allievi delle classi 3° e 4° degli Istituti Alberghieri della Regione Toscana. Ogni istituto presenterà una squadra composta da due allievi che si occuperanno del Flambé, del servizio del Vino e della Mice en Place. Il tema scelto per questa prima edizione sarà il Petto D’Anatra Flambé, che verrà preparato da ogni squadra e valutato, secondo il regolamento A.M.I.R.A per i concorsi nazionali, da una giuria composta da cinque membri, formata da esperti di cucina, un maestro della ristorazione, un esperto di vini e un rappresentante dell’Amministrazione comunale.

Al termine della giornata l’A.M.I.R.A, premierà i vincitori e donerà a tutti gli istituti partecipanti una Lampada professionale in Rame e Padella in Rame nella stessa giornata, e a tutti gli allievi verrà consegnato un attestato di partecipazione e un ricordo della manifestazione. A tutti i partecipanti verrà poi offerto un buffet.

Il concorso è rivolto agli allievi delle classi 3° e 4° degli Istituti Alberghieri della Regione Toscana. Ogni istituto presenterà una squadra composta da due allievi che si occuperanno del Flambé, del servizio del Vino e della Mice en Place. Il tema scelto per questa prima edizione sarà il Petto D’Anatra Flambé, che verrà preparato da ogni squadra e valutato, secondo il regolamento A.M.I.R.A per i concorsi nazionali, da una giuria composta da cinque membri, formata da esperti di cucina, un maestro della ristorazione, un esperto di vini e un rappresentante dell’Amministrazione comunale.

Al termine della giornata l’A.M.I.R.A, premierà i vincitori e donerà a tutti gli istituti partecipanti una Lampada professionale in Rame e Padella in Rame nella stessa giornata, e a tutti gli allievi verrà consegnato un attestato di partecipazione e un ricordo della manifestazione. A tutti i partecipanti verrà poi offerto un buffet.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: