Da novembre prenderà il via il servizio di raccolta rifiuti porta a porta anche per plastica, alluminio e tetrapack

28 Ott

A poco più di un anno dall’entrata in funzione del porta a porta per la carta e cartone, un’ulteriore passo avanti nella gestione differenziata dei rifiuti

Nel mese di novembre inizierà anche per il comune di Quarrata la raccolta porta a porta di plastica, alluminio e tetrapak, detti comunemente multimateriale leggero. Dopo gli incontri informativi organizzati sul territorio nelle ultime settimane, in questi giorni gli addetti del CIS stanno consegnando nelle case i sacchi blu per la raccolta e vari opuscoli informativi sulle modalità del servizio.

Il nostro Comune già da anni sta compiendo un’importante campagna di sensibilizzazione dei cittadini verso l’ambiente perché differenziando i rifiuti e riciclandoli sono possibili notevoli risparmi di energia e di materie prime, un minor inquinamento, e quindi un decisivo miglioramento della nostra qualità di vita. Da qui la decisione di potenziare il servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti.

La modalità del porta a porta è senza alcun dubbio la più comoda anche per i cittadini che avranno come compito solo quello di esporre fuori dalla porta della propria casa i rifiuti volta volta richiesti. La frequenza con cui avverranno i ritiri, una volta a settimana sia per carta che per il multimateriale, è tale da evitare un eccessivo accumulo di materiali nelle residenze.

Le zone di riferimento per la raccolta rimangono le stesse tre decise per il porta a porta della carta:

– per la zona A (Quarrata centro e Buriano), dove la raccolta di carta e cartone avviene il lunedì, il ritiro di plastica alluminio e tetrapak è fissato al mercoledì (primo ritiro fissato per mercoledì 30 novembre);

– per la zona B (Santonuovo, Forrottoli, Montemagno, Lucciano, Montorio, Valenzatico parte sud del torrente Stella), dove la raccolta di carta e cartone avviene il mercoledì, il giorno di ritiro del multimateriale è il venerdì (primo ritiro venerdì 2 dicembre);

– Mentre per la zona C (Valenzatico parte nord del torrente Stella, Barba, Ferruccia, Vignole, Olmi, Caserana, Casini, Catena, Tizzana), dove la carta e cartone viene ritirata il venerdì, il multimateriale verrà ritirato di lunedì (primo ritiro lunedì 28  novembre).

Attenzione agli orari in cui i rifiuti si dovranno trovare fuori dalle abitazioni: mentre carta e cartone devono essere messi fuori per le 19.00, alluminio plastica e tetrapak dovranno trovarsi all’esterno entro le ore 8.30 del giorno di ritiro.

Per effettuare al meglio la raccolta del multimateriale è sufficiente ricordarsi alcune semplici regole di base: SI a bottiglie e flaconi in plastica, lattine, vaschette di alluminio e di plastica per alimenti, scatolette metalliche, sacchetti della spesa, pellicole di plastica, imballaggi in tetrapak, bombolette esaurite per l’igiene personale e della casa. NO imballi sporchi, barattoli con contenuti tossici e infiammabili, stoviglie usa e getta, grucce, elettrodomestici, giocattoli, video e musicassette, articoli per l’edilizia, borse e zainetti, bidoni e cestini porta rifiuti.

Per la raccolta del vetro verranno sostituite (e incrementate) le campane già posizionate lungo le nostre strade. La decisione di tenere separato il vetro dagli altri imballaggi è stata presa in linea con le indicazioni dell’Autorita di Ambito, per facilitare e migliorare il riutilizzo e il riciclo dei materiali. A tale proposito si ricorda che le campane possono accogliere solo bottiglie, barattoli, bicchieri e contenitori in vetro privati del tappo. Non devono essere depositati specchi, cristalli, ceramica, porcellana, lampadine e tubi a neon.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: