Il Comune di Quarrata premiato da Coldiretti con l’Oscar Green Toscana 2011 per il “Menù a km zero”

22 Lug

Lo scorso 20 luglio a Villa Montepaldi, a San Casciano Val di Pesa, si sono svolte le premiazioni regionali delle imprese agricole toscane e delle Amministrazioni Comunali che hanno partecipato ad Oscar Green, il concorso a livello italiano organizzato da Coldiretti per dare merito a coloro che, con le loro idee originali e innovative, si sono messi in gioco per sostenere e sviluppare la realtà agricola toscana.

Questo anno sono state ben 77 le imprese che si sono iscritte nelle varie categorie a concorso “Stile e cultura l’impresa”, “Sostieni lo sviluppo”, “In-generation”, “Esportare il territorio”, “Campagna Amica” e alla ca-tegoria “Oltre Filiera”, dedicata ai Comuni. Ed è proprio questa la categoria che ha visto vincitore il Comune di Quarrata per il suo “Menù a km zero”, il servizio di refezione scolastica Made in Toscana che garantisce due volte al mese, ai circa 1.400 alunni delle scuole del territorio, un menù preparato con alimenti provenienti da aziende agricole pistoiesi o toscane. Un ulteriore riconoscimento per tutto il lavoro che è stato svolto dalla nostra Amministrazione, impegnata da anni nel garantire tutti i giorni agli alunni menù sani, genuini e legali alla stagionalità.

Accanto al “Menù a km zero”, il Comune porta avanti altri progetti, sempre con la collaborazione di Col-diretti Pistoia e degli imprenditori agricoli del territorio provinciale e regionale, volti a dare maggiore consa-pevolezza su ciò che mangiamo e favorire il consumo di prodotti a “filiera corta”. Fra le iniziative valide per le scuole ricordiamo: “C’è di buono per merenda”, che prevede la somministrazione  della merenda a base di schiacciata prodotta con grani coltivati a Quarrata e di yogurt prodotto direttamente da aziende di Quarrata, in concomitanza con il menù a km 0 o menù toscano, ed “Educare alla buona tavola”, un servizio di infor-mazione dedicato ai genitori

In più per tutti i cittadini è possibile rivolgersi allo“Sportello bio”, il punto informativo sulle produzioni biologiche istituito presso l’ufficio zona della Coldiretti di Quarrata, in collaborazione con il comune e Le-gambiente, e comprare i propri alimenti al “Mercato di Campagna Amica” il mercato a km zero che si svolge ogni giovedì in piazza Risorgimento.

Questa la dichiarazione dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Paola Milaneschi “Siamo molto orgogliosi di aver ricevuto questo premio perché è una conferma del nostro lavoro: l’attenzione alla sana alimentazione, la valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti, la collaborazione con le realtà locali sono sicuramente una giusta miscela per favorire uno stile alimentare vario, sostenibile e sobrio. Nell’era della globalizzazione è giusto tornare a guardarsi intorno, a riscoprire la propria terra, la propria cultura e le proprie tradizioni”.

L’assegnazione del premio – ribadisce il Presidente di Coldiretti Pistoia Riccardo Andreini – al Comune di Quarrata è un’attestazione ad un’Amministrazione che è stata sempre molto sensibile ai temi che sono cari a Coldiretti e che nonostante tutto riusciamo a portare con lungimiranza al consumatore e quindi a tutti i cittadini. Il progetto Campagna Amica, una alimentazione sana e consapevole declinati soprattutto nei confronti dei bambini è un obbiettivo imprescindibile alla nostra azione sul territorio. Nelle scuole si formano le nuove sensibilità e li si deve intervenire sempre di più permettendo agli alunni di consumare pasti genuini che provengono dal territorio senza poi di fatto gravare ulteriormente sui costi sostenuti. Di nuovo i com-plimenti per un premio veramente meritato.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: