Riccardo Tesi “Cameristico” Concerto presentazione del CD Villa Medicea La Magia – 22 dicembre 2012 ore 21

19 dic

Dopo la prima del febbraio scorso a Villa La Magia, sabato prossimo la presentazione del nuovo CD “Cameristico” di Riccardo Tesi.

Riccardo Tesi presenta il proprio lavoro: “L’idea che sta alla base di Cameristico è il suono, il matrimonio timbrico tra uno strumento popolare come l’organetto con la voce classica del pianoforte, del violoncello e del clarinetto. Quando mi è stato chiesto di creare uno spettacolo originale da presentare nel salone affrescato della splendida villa rinascimentale La Magia, ho sentito che quello era il suono giusto e che era arrivato il momento per quell’idea. Il CD include, accanto a nuove composizioni pensate e scritte appositamente per questa occasione, brani nati originariamente per il cinema e per il teatro, fino a qualche classico del passato, riletto in una nuova chiave sonora”.cameristico

Pagine eleganti, intime ma anche coinvolgenti e dal ritmo sostenuto, lette da un organico “da camera” composto da Daniele Biagini al pianoforte, Damiano Puliti al violoncello e Michele Marini al clarinetto, Riccardo Tesi all’organetto.

La presentazione di“Cameristico” viene proposta in continuità con la rassegna “La Magia della Musica” organizzata dal Comune di Quarrata alla Villa Medicea La Magia. “Cameristico” vede l’organettista pistoiese a capo di un quartetto d’impronta classica, con cui rilegge alcune delle pagine più significative del suo repertorio accanto a nuove composizioni, appositamente scritte per questa formazione.

I tre compagni si adattano perfettamente all’eclettismo di Tesi. Il pianista Daniele Biagini – già suo collaboratore in uno dei lavori più “classici”, “Un ballo liscio” – si è mosso in molti campi della musica, con particolare riguardo al jazz; il violoncellista Damiano Puliti, anch’egli frequente collaboratore di Tesi, è noto per essere membro di Harmonia Ensemble e Archaea, gruppi “trasversali” in bilico tra contemporanea e pop; il clarinettista Michele Marini, nonostante la giovane età, vanta collaborazioni importanti come la Vienna Art Orchestra e passa con naturalezza dagli omaggi a Gorni Kramer ai quartetti di clarinetti.

Musicista di fama internazionale, Riccardo Tesi è apprezzato compositore di brani in equilibrio tra una molteplicità di stili che, con il suo storico gruppo Banditaliana e nelle molte collaborazioni di oltre trent’anni di carriera, indossano spesso vesti estroverse e spumeggianti derivate dalla musica popolare e dal jazz.

Il Sindaco- Marco Mazzanti- commenta “ Sono orgoglioso che un lavoro di altissimo livello come questo venga presentato al pubblico a Villa  La Magia che si sta affermando come un importante polo culturale. Nella suggestività di uno spazio prezioso, un prezioso lavoro , una tappa di un percorso che intendiamo sostenere. Questo momento si inserisce in un programma ampio e multiforme proposto dal Comune in occasione delle festività natalizie. Quarrata si è animata di luci, colori e suoni, richiamando persone grazie a una varietà di proposte davvero tanto apprezzata”

“Cameristico” è uscito in questi giorni per l’etichetta toscana Materiali Sonori. Alla realizzazione hanno partecipato molti ospiti come Alfio Antico al tamburello, Luisa Cottifogli alla voce, Elias Nardi all’ oud, Ettore Bonafè e Gigi Biolcati alle percussioni, Puccio Castrogiovanni allo scacciapensieri (info www.matson.it).

Il concerto sarà aperto da Francesco Biadene (chitarra e voce), riservato a cento spettatori, prezzo del biglietto €. 10,00. Le prevendite sono disponibili a Quarrata presso la Biblioteca Multimediale “G.Michelucci”e  la libreria Faherenheit 451 in piazza Risorgimento, a Pistoia presso  Tam Tam , via Frosini.

Per informazioni: 0573 774500 –   comunicazione@comune.quarrata.pt.it

 

“Il futuro urbanistico di via Montalbano”: incontro pubblico giovedì 29 novembre

27 nov

A breve sarà adottata dal Comune di Quarrata la variante n. 3 al Regolamento Urbanistico, relativa all’Ambito di Connotazione Urbana (ACU) di Via Montalbano.

Giovedì 29 novembre alle ore 21.00, presso la Sala Consiliare in piazza della Vittoria, l’Amministrazione Comunale organizza un incontro pubblico aperto agli addetti ai lavori e a tutta la cittadinanza, per illustrare la riorganizzazione delle aree e degli edifici prospicienti il principale asse viario della città, nel tratto che va dal semaforo degli ex Macelli al Ponte Stella.

Saranno presenti all’incontro il Sindaco Marco Mazzanti, l’Assessore all’Urbanistica Francesca Marini, i Funzionari del Comune ed i progettisti della variante.

L’adozione della variante sarà proposta al Consiglio Comunale lunedì 26 ed successivamente illustrata ai cittadini giovedì 29.

“Abbiamo voluto creare un’occasione di approfondimento e di confronto su un progetto urbanistico che riguarda il principale asse viario della città, nonché il canale di accesso al centro cittadino”. – spiega l’Assessore all’Urbanistica Francesca Marini – “I proprietari dei terreni e degli immobili nel tratto interessato dalla variante, insieme ai tecnici, avranno in questo modo la possibilità di capire meglio come potranno intervenire sulle loro proprietà e potranno presentare le proprie osservazioni nei termini previsti dalla legge.”

“Si tratta di un provvedimento che crea le condizioni per trasformare la porta di accesso alla città di Quarrata, commenta il sindaco Marco Mazzanti –  con l’obiettivo di offrire potenzialità di rilancio sia commerciale che residenziale, adeguando uno strumento urbanistico alle mutate condizioni socio-economiche.”

Incontri pubblici “Idee in comune. Strumenti e metodi per la partecipazione”

19 nov

L’Amministrazione Comunale organizza un ciclo di tre incontri pubblici, rivolti alle Associazioni del territorio e a tutti i cittadini di Quarrata, per confrontarsi sul tema della partecipazione.

E’ necessario premettere che il Regolamento Comunale sulla Partecipazione, adottato nel 2009 in attuazione della Legge Regionale Toscana 69/2007, decadrà il 31 dicembre 2012 con l’abrogazione della Legge Regionale

L’Amministrazione si troverà presumibilmente ad affrontare nei prossimi mesi un vuoto normativo in tema di partecipazione e per questo ha ritenuto opportuno procedere con uno strumento immediato ed a breve termine come gli incontri pubblici, per ascoltare le necessità dei cittadini e condividere idee e proposte, anche alla luce delle esperienze passate.

“La partecipazione è un’esigenza molto sentita dalla cittadinanza ed è anche uno dei punti del nostro programma elettorale – commenta l’Assessore alla Partecipazione Stefano Lomi. – I processi partecipativi scaturiti dalla legge regionale sulla Partecipazione ci hanno lasciato un bagaglio di esperienze di cui fare tesoro per il futuro. Ora dobbiamo individuare, insieme ai cittadini, nuovi strumenti e metodi per la partecipazione, che siano meno onerosi dal punto di vista economico e più snelli dal punto di vista procedurale. Credo che questi tre incontri saranno importanti momenti di condivisione e confronto propositivo per tutta la città.”

Il sindaco Marco Mazzanti esorta i cittadini ad intervenire agli incontri: “Ritengo importante la presenza dei cittadini, singoli o riuniti in Associazioni, per il rilevante apporto che possono fornire alla comunità in questa occasione di confronto, soprattutto al fine di indicare delle linee guida utili all’Amministrazione per promuovere in futuro adeguati processi inclusivi. Un’occasione, questa, per dar voce alle proprie idee e costruire insieme una nuova visione della partecipazione.”

 

Gli incontri si terranno con il seguente calendario:

  • Giovedì 22 novembre, ore 21, circolo ACLI via Montemagno, Loc. Montemagno
  • Martedì 27 novembre, ore 21, circolo ARCI Parco Verde, sala piano terra, via Galigana, Loc. Olmi
  • Lunedì 3 dicembre, ore 21, La Civetta, via Corrado da Montemagno

 

Per eventuali informazioni è possibile contattare la Segreteria del Sindaco (tel. 0573/771217)

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: